ERBALUCE DI CALUSO PASSITO - Mangiare in canavese 6.0

Mangiare in Canavese
Mangiare in Canavese
Vai ai contenuti
Mangiare in Canavese
Erbaluce di Caluso Passito DOCG
Erbaluce di Caluso Passito DOCG:

Vino 100% Erbaluce autoctono. Ottenuto da una scelta accurata dei grappoli perfettamente sani e più spargoli, in quanto più idonei all’appassimento.
Alla fine di settembre, le uve di erbaluce sono raccolte e disposte in piccole cassette al fine di favorirne l’appassimento, che durerà circa cinque mesi. A marzo avviene una soffice pressatura e il mosto è lasciato fermentare in barrique. Questi sono i procedimenti per la produzione dell’Erbaluce di Caluso Passito DOCG, che matura sempre in barrique per almeno due anni, per poi riposare altri due anni ancora in bottiglia. È un ottimo passito, da godere appieno

Note di degustazione    
                    
Giallo dorato con brillanti riflessi ambrati. Note di frutta matura, sfumature mielate e richiami alla confettura di albicocche e ai fiori dolci si percepiscono all’olfattiva, che è anche connotata da persistenti aromi tostati. È morbido ed equilibrato all’assaggio, di buona struttura e con una persistenza finale che ricorda la vaniglia e la frutta tostata.

Abbinamenti    
                    
Ideale con i dolci della tradizione piemontese è molto interessante con i formaggi stagionati ed erborinati e come vino da meditazione.
Torna ai contenuti